Una domenica… fruttuosa!

Quest’anno, ahimè, non sono riuscita a fare lo sciroppo di rose, ma con l’occasione di un giretto ad Exilles (quanto mi piace questo paesino!!), non siamo tornati a mano vuote!!!

10/15 Ombrelli o Fiori di sambuco

Macerare con circa 1 lt acqua e 2 o 3 limoni per almeno 24h…

….filtrare il tutto, strizzare, far bollire con 1 kg zucchero, imbottigliare…

…. l’evoluzione del sambuco!

Proseguiamo…

Noci acerbe, raccolte a San Giovanni come vuole la tradizione.

…chiodi di garofano, cannella, zucchero, alcol per liquori a 95º ed ecco fatto in un attimo…il nocino! Come sarà? Lo scopriremo a Natale, per ora dobbiamo aspettare!!!

E ancora…

Ciliegie selvatiche con tutto il nocciolo e senza il picciolo…

… zucchero e alcol per liquore a 95º (deve ricoprire di almeno 3 dita le ciliegie….

…fra un mese, le assageró!

È primavera…

I faggi che fan da sentinella, aspettando la comparsa dei primi bucaneve, le primule che ne annunciano l’arrivo ed eccola, la magia della primavera. La natura si sveglia e non di certo possiamo stare con le mani in mano! Con un’occhio al meteo e di riguardo ai mesi con la R (per chi ci crede..ed io ci credo!) usciamo dal letargo! Ricordate quel detto “nei mesi con la R il sole non si prende”?! Beh, comunque sia, viene una gran voglia di passeggiare e del “fai da me”, come lo definisco io. A tal proposito, giusto qualche giorno fa, gironzolando per boschi e prati ho ceduto alla tentazione della raccolta “fai da me” di erbe selvatiche, commestibili naturalmente! Tenerissime punte di rovo, ortiche, viole mammole, foglie di tarassaco e tante tante altre, ma l’elenco sarebbe lungo. Tutte ottime nell’insalata, nella frittata, nei minestroni, risotti; insomma, chi più fantasia ha, più ne metta! Per esempio, ho letto che la radice tostata di tarassaco è un buon surrogato del caffè…non l’ho ancora provato, pertanto me ne sto alla bibliografia. Dicevo del fai da me..proprio perché, stimolata da una giornata di sole favolosa e vedendo il mio giardino tempestato di fiori e colori, mi sono preparata dei profumatissimi sali da bagno alla lavanda e rosmarino.

20140415_140040

Oltre al piacevolissimo profumo, sono molto utili come esfolliante per la pelle del corpo, e già che ci avviciniamo all’estate perché non partire in tempo?!

20140415_092136

Al prossimo “fai da me”.

Fiorin fiorello….

Una mattina, mentre mi recavo a lavoro, ho acceso la radio per ascoltare un po’ di musica e mi è piaciuto ed incurisito lo spot di “Mister Planet”  sull’argomento piante e fiori. E’ vero con l’occasione della primavera s’incominciano a vedere i balconi che piano piano si riempiono di tanti fiori e piante…ma sempre gli stessi!! Per carità, nessuno ce ne fa una colpa, anche perchè questo è dovuto, principalmente, al fatto di che cosa viene commercializzato e proposto ed, automaticamente, siamo portati a acquistare lo stesso prodotto, magari per anni. Quindi succede che tante piante, vuoi perchè non ne conosciamo neppur l’esistenza o vuoi perchè nessuno ce le propone, sono destinate a scomparire!! Ad esempio, l’anno scorso sono stata all’ Euroflora di Genova… e non potete neanche immaginare le meraviglie che ho visto…..e quante piante e fiori curiosi che non conoscevo. Adesso che ci penso bene, anche quest’anno lo hanno fatto verso la fine di aprile. Guardate un po’questa sfilata floreale…e ditemi se vi dico bugie!!

..e questo ulivo…guardate quanto è bello…

…e non solo piante…

…so far so good…ma non è tutto rose e fiori, purtroppo…!!! L’amara realtà, è che molte piante e fiori sono in via d’estinzione…e potete ben immaginare l’elenco dei perchè!! Credo che nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa per fare in modo che questo non succeda. Beh, innanzitutto tutelandoli e salvaguardandoli, e non solo, ma visto che non serve avere per forza un giardino, ma basta un vaso….penso che sia un buon motivo per fare un bel giretto in un vivaio. Io sono già partita…infatti sto ricercando i nomi di alcune piante o fiori non comuni, e devo dirvi che mi diverto un sacco andare a “caccia” di esse…!! Non solo, ma nel girare diversi vivai..chi più chi meno forniti….se ne scoprono delle belle!!! E poi, credo che anche a voi faccia piacere avere un bel balcone fiorito…e se nel’allestirlo…diamo anche a mano…perchè no?!?!? Allora sbizzarritevi…create il vostro balcone o giadino incantato…buon divertimento!

     

…carini vero….

  …e questo?!..Urca!..Alla faccia se è fiorito!